Richiamo all’ordine

Quando i metodi assodati cominciano a non dare più risultati scattano due scuole di pensiero: sfruttarli fino all’ultimo magari mascherandoli con nuovi approcci superficiali oppure affrontare ed incamerare i cambiamenti muovendosi in sintonia.

Triste ma realistico sottolineare che il primo caso è sempre quello più praticato.

Se l’azione classica non funziona più allora ecco che la si “decora” con un bel video virale (leggi gag comica + buona farcitura di doppi sensi preferibilmente a sfondo sessuale) e una bella azione di guerrilla marketing (leggi cartoncini colorati attaccati e appesi su auto e motorini).

Ben venga allora una sana rinfrescata alle idee: per il guerrilla marketing ci pensa Andrea Natella di guerrigliamarketing.it con la sua definizione convenzionale.

Buona lettura.

Via: bloguerrilla

Conseil Comunicazione – Andrea Ferrato

0 Responses to “Richiamo all’ordine”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: